L’Istituto Spallanzani, da sempre, offre progettazione ed erogazione di corsi di alta formazione in ambito veterinario, agro-zootecnico e biologico applicato. Tale attività formativa, inoltre, dal 2010 è certificata secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008 (Registrazione N. 1015593).

L’Istituto, inoltre, è iscritto all’Albo regionale dei soggetti accreditati per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale, ai sensi della D.G.R. n. 2412/2011, numero di iscrizione 881 del 01/07/2015.

L’attività di formazione è rivolta ad operatori del settore, allevatori, veterinari, formatori, tecnici di laboratorio, studenti, etc. (italiani ed esteri) ed è sviluppata ed organizzate:

  • proponendo pacchetti con offerte molto specialistiche;

  • rispondendo a specifiche esigenze di mercato;

  • organizzando e collaudando laboratori in loco presso i clienti e formando adeguatamente gli addetti.

Di seguito si elencano alcuni corsi e seminari che vengono organizzati periodicamente presso la sede di Rivolta D’Adda (che possono essere svolti anche presso i committenti):

“Tecniche analitiche e preparative del seme bovino”
“Statistica di base ed Excel”
“Statistica con Excel: approfondimenti su Test t, correlazione e Test del chi-quadro”
“Statistica con Excel: approfondimenti su regressione lineare ed analisi della varianza ad una via”
“Efficienza riproduttiva, qualità e congelabilità del seme dello stallone”
“Efficienza riproduttiva nel suino: benessere, fertilità, seme”
“La fisiologia della riproduzione bovina”
“Controllo statistico della produzione presso un centro di produzione seme”
“The production and quality controls of frozen semen”
“The management of the bulls in semen production”
“New analytical technologies for the semen quality control”
“The sexing of bulls’ semen in production”
“Addestramento tecnici adibiti all’analisi ed al trattamento del materiale seminale”
“Formazione tecnici alla corretta gestione del controllo di produzione con stesura di procedure scritte”
“Il nuovo programma quadro della ricerca UE 2014-2020”
“Horizon 2020 – Sfida sociale 2: sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca sulle acque marine, marittime e acque interne e bioeconomia”
“Ricerca e Sperimentazione applicate alla filiera del grana padano per valorizzare la qualità del Grana Padano”.

Le attività di formazione possono essere svolte in convenzione con altri soggetti/partner operanti sul territorio.